Lo Stile di Mariella

mariellaPrima di essere un mestiere, quella di Mariella è una passione innata: non si ricorda quando è cominciata, ma già all’età di 5 anni tagliava i capelli alle sue bambole; a 11 poi è passata alle persone vere.

Poi è arrivata la formazione, che, si sa, non finisce mai. Lo stile di Mariella è inglese, imparato all’Accademia di Vidal Sassoon, accreditato come il creatore di un metodo semplice e geometrico ispirato al movimento Bauhaus.

Mariella apprende la tecnica e la riadatta al contesto italiano, amante di forme più morbide e meno nette. Ma condivide la filosofia originaria di Sassoon: la bellezza perfetta è diversa per ogni donna e deve essere accessibile ogni giorno.

Per questo non si creano acconciature momentanee o adatte alle masse. Al contrario, il taglio è personalizzato e nasce dal dialogo con il cliente. La sua semplicità permette di ricreare la forma in qualsiasi momento.